532 -

BANDOL WHEEL Mod. 532

BANDOL WHEEL Mod. 532
BANDOL WHEEL Mod. 532
Descrizione
Lo strumento BANDOL WHEEL®H 532/II è la versione "wet / dry" e si basa sulla versione convenzionale del dispositivo, con una fase di immersione aggiuntiva per i campioni. A tale scopo è stata installata una caldaia nella parte inferiore della camera di prova. Regolando il livello di riempimento della soluzione liquida in questa caldaia, il rapporto tra il funzionamento a secco e quello a umido può essere regolato in modo estremamente accurato, sicuro e riproducibile. Per completare il ciclo di invecchiamento, è possibile installare un'apertura nel dispositivo (per prolungare la durata della lampada).

Scopo e applicazione: Il Sistema BANDOL WHEEL®, unitamente alla regolazione della temperatura da parte di un microcontrollore, permette di ottenere risultati che lo strumento classico non può raggiungere. I campioni ricevono un livello di radiazione UV nominale corrispondente a circa "2 soli". Ciò consente un'importante accelerazione degli agenti atmosferici che, allo stesso tempo, è ancora correlata agli agenti atmosferici naturali.

L'omogeneità della temperatura media e l'irraggiamento su ciascun campione esposto sono assicurate dalla rotazione del rack attorno all'asse orizzontale. Ciò porta a riproducibilità e affidabilità ottimali dei test. Un vantaggio è la superficie espositiva eccezionalmente ampia (più di 100 campioni di 1 cm di larghezza) in relazione alle sue dimensioni.

Come sorgente luminosa è stata scelta una lampada al mercurio a pressione media, il cui bulbo è racchiuso in un guscio di borosilicato. I principali vantaggi sono: ottima efficienza della radiazione UV (3 volte in più rispetto alle lampade allo xeno); trascurabile emissione di UV C; bilanciamento UV A-UV B simile alla radiazione globale sulla superficie terrestre; lunga durata e un'alterazione molto debole dello spettro durante la vita della lampada.

Fornitura:
BANDOL WHEEL®H 532/II
Rack rotante e non corrodibile dotato di 50 clip per campioni non corrodibili
Sistema di ventilazione integrato e ottimizzato
Temperatura controllata e regolata da microprocessore
Temperatura di prova visualizzata sul pannello di controllo
Sensore di temperatura (Pt100) dotato di HRC nero
Temperatura di prova regolabile e proporzione tra i cicli «a secco» e «a umido»
Sorgente luminosa: lampada a scarica di mercurio raffreddata ad aria da 400 W.
PLC con display di controllo grafico
Allarmi di sicurezza controllati dal PLC
Rapida ventilazione dei campioni quando si riavvia lo strumento dopo un'interruzione di corrente
Sistema integrato di pompaggio, drenaggio e regolazione della soluzione
Controllo sofisticato dei campioni in prova con programmazione del loro arresto automatico
Operazioni di manutenzione preventiva visualizzate sul pannello frontale del PLC
Possibilità di aggiungere un periodo senza irraggiamento nel ciclo
Cavo elettrico
Manuale di istruzioni
Filmati


Scheda tecnica PDF

Top
Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito non utilizza cookies solo per memorizzare gli accessi anonimi sul database di Google Analytics.
Necessario Preferenze Statistiche Marketing
OK
Dichiarazione per i cookies Informazioni sui cookies
Dichiarazione per i cookies Informazioni sui cookies
Necessario  
Preferenze
Statistiche
Marketing
Altri